Bucatini all’amatriciana

Di solito la mattina mi sveglio, bevo il caffè, mi lavo e mi vesto, non parlo con nessuno e non voglio che nessuno mi parli finchè non esco di casa. Lui esce prima quindi sono sola e il micio non miagola nemmeno quindi è ottimo. Io la mattina finchè non sono fuori casa non riesco a reagire a nulla, fare nulla, sono un robot. Ma appena esco sono seglia, attiva e chiaccherona!
Ma stamattina avevo un pò di arretrati quindi la sveglia è suonata prima e in silenzio mi sono lavata, caffè e ho stirato, di prima mattina! E poi ho lavato i piatti che ieri sera si erano materializzati nella mia cucina. Ho fatto un sacco di cose e sono già stanac, no scherzo. Questo posso farlo solo con il sole e il caldo se dovesse capitarmi di farlo d’inverno non ci penso nemmeno…
Oggi vi propongo un altro primo piatto, colorato e gustosissimo.
I bucati all’amatrciana.
Li ho sempre nominati ma non li ho mai scritti e sono andata a controllare la giusta scrittura e il cucchiaio d’argento scriveva così.
Amo i cibi romani e questo è tra i miei preferiti. Mancava solo una grattata di pecorino ma ne ero sfornita. So benissimo che ci andrebbe il guanciale ma anche quello era assente ma sempre presente la mia pancetta affezzionata che non manca mai nel frigorifero.
Pronta ad ogni voglia e uso! Scusate vegetariani!

Ingredienti

350g di bucatini
240g di polpa di pomodoro (latta grande)
120g di pancetta
una cipolla piccola

Procedimento

1- Fate bollire l’acqua per la pasta
2- Tagliate la cipolla e fatela rosolare con l’oli in padella, quando sarà pronta buttate la pancetta e fatela diventare croccante (non aggiungete sale se no la pancetta perde acqua)
3- Mettete la polpa nella pancetta e aggiungete un pizzico di sale e uno di zucchero (serve per togliere acidità al pomodoro)
4- Aggiungete 2 dita d’acqua nella salsa e lasciate cuocere e per circa 20 minuti
5- Buttate la pasta, quando sarà cotta mettetela nel sugo e mantecatela con un goccio d’olio e due fogli di basilico (a me manca, è morto e non l’ho ancora comprato nuovo)
6- Grattata di pecorino, che è la morte sua oppure in mancanza anche il parmigiano

Con questa ricetta partecipo al contest di sississima di Acqua e farina 
 

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    renata
    17 maggio 2012 at 8:10

    Buongiorno cara e stamane anch'io ho stirato e dopo… non so a te…. ma a me viene una fame incredibile…bè questa bella pasta ci starebbe proprio bene!!!!!RICCA RICCA
    un bacio!!!!!!!!!!

  • Reply
    Bianca Neve
    17 maggio 2012 at 8:59

    Io almeno 2 volte alla settimana devo mangiare questa pasta fatta così! Troppo buona!

  • Reply
    elenuccia
    17 maggio 2012 at 9:08

    Un classico che non stanca mai, come la pancetta nel mio frigo 🙂

  • Reply
    Mary
    17 maggio 2012 at 9:23

    Ammettilo..hai preparato questo primo per me..hai letto che ho rinunciato ad andare a Roma per il week end..e per consolarmi mi hai preparato questo..giusto ?? Non dovevi disturbarti, per la consegna ?? Arrivi puntuale alle 13,00 ?? 😉
    Un bacione e buona giornata

    • Reply
      Kappa in cucina
      17 maggio 2012 at 10:31

      Ebbene si Mary, sono per te! tra 25 minuti arrivano così li scaldi. Ho mandato un jet privato! un abbraccio, grazie sempre di tutto, mi fai ridere

  • Reply
    sississima
    17 maggio 2012 at 9:44

    ottima ricetta, inserita! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    mrscook
    17 maggio 2012 at 10:40

    Anch'io la mattina sono un pò taciturna, diciamo così…però è vero che svegliarsi con il sole, o quanto meno la luce è tutta un'altra cosa

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade :-)
    17 maggio 2012 at 11:15

    suepr gnammy che buono questo piatto lo adoroooooooooooooooooo 🙂 il mio ragazzo a volte al posto dei bucatini usa le mezze maniche ^.^ e mette una macinatina di pepe!!!

  • Reply
    Marilena
    17 maggio 2012 at 13:03

    Ciao!ke bontà!!!!uhm!!!volevo chiederti se ti andava di passare dal mio blog e di votarmi per il contest "il mio menù", poichè passeranno i tre menù più votati! spero mi voterai! baciotti!

  • Reply
    Giulia
    17 maggio 2012 at 15:33

    mmmm me ne mandi un chilo e mezzo????

  • Reply
    Vaty ♪
    17 maggio 2012 at 18:40

    Caspita quanta energia in prima mattinata!!
    Se vuoi venire anche da noi a stirare .. 😉
    Scherzo …
    Buoni i bucatini ! Un classico intramontabile

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    18 maggio 2012 at 7:39

    buona questa pasta, passa da noi c'è un premio per te

  • Reply
    le ricette di Ninì
    18 maggio 2012 at 11:04

    e ci credo che poi stanac!!!…sempre un ottima soluzione i bucatini all'amatriciana..buoni!!!!

  • Reply
    Mariabianca
    18 maggio 2012 at 11:09

    I bucatini all'amatriciana….buonissimi…e poi sono rossi!!!!!!
    Un abbraccio a te.

  • Reply
    monica
    18 maggio 2012 at 11:59

    meravigliosi, non li ho mai fatti ma li mangio spesso mi piacciono tantissimi. grazie della ricetta. baci e buon we. mony

  • Reply
    speedy70
    18 maggio 2012 at 13:18

    semplici e ghiottissimi!!!!

  • Reply
    Erika90
    18 maggio 2012 at 13:36

    ammazza quante cose fai di primo mattino!! complimenti!!
    anch'io come te, non amo che qualcuno mi parli appena sveglia o, peggio, accenda lo stereo (come invece fa mio fratello)!! ho bisogno di almeno 10-15 minuti per svegliarmie per interagire con il mondo…poi una volta partita, chi mi ferma più? ahahah
    ottimi questo spaghetti e anch'io lo faccio con la pancetta in assenza di guanciale (praticamente quasi sempre)…ci si arrangia con quello che si ha..e comunque è un ottimo piatto lo stesso!!

  • Reply
    Cucina Mon Amour
    18 maggio 2012 at 15:56

    Ciao Giulia,
    Sono arrivata qui per caso, ho letto il tuo post, e mi sono "vista"… nel senso che anche a me non mi piace che mi parlino la mattina… al meno fino a mezz'ora dopo che mi sono alzata.
    Mi serve questo periodo di tempo per carburare.. e non voglio sentire neanche i miei pensieri…… il silenzio è d'oro.
    sono una tua sostenitrice adesso.
    se ti va, passa da me!!
    Un abbraccio.
    Thais

  • Reply
    marina
    18 maggio 2012 at 17:34

    vieni a trovarmi, c'è un premio per te! http://lacucinadimandorla.blogspot.it/

  • Reply
    pannifricius delicius
    18 maggio 2012 at 19:37

    Io di svegliarmi presto per stirare e lavare non ci penso… mi attendono 10 ore di lavoro dopo :-S
    e che dire di questa pasta? Un delizioso classico intramontabile!!!

  • Reply
    Ilaria
    19 maggio 2012 at 20:03

    I bucatini all'amatriciana sono uno di quei primi che mangeresti tutti i giorni. Non stancano mai.
    Buona domenica!

    • Reply
      Lavinià -lafoodotheque.com
      20 maggio 2012 at 16:25

      brava ottimo procedimento! Parola di una romana D.O.C ! 😉

  • Reply
    Angelica
    20 maggio 2012 at 18:48

    Un piatto classico della tradizione con il quale non si sbaglia mai!

  • Reply
    Sere
    20 maggio 2012 at 20:22

    Un classico da leccarsi ibaffi!!!

  • Reply
    Licia
    21 maggio 2012 at 14:12

    Io adoro i bucatini all'amatriciana,questi poi sembrano gustosissimi!!

  • Reply
    monica
    21 maggio 2012 at 16:09

    stirato alla mattina???? per me è fantascienza!!! anch'io ero come te prima dell'arrivo della bimba, ora il silenzio è impensabile, e bisogna correre appena messi i piedi giù dal letto!
    ciao cara, ti lascio un saluto e mi rubo un pezzi di pizza con il tonno e i pomodorini!
    alla pizza non riesco mai a dire di no, la mangerei ogni giorno ad ogni ora!

  • Leave a Reply